Cattas Sarde

Cattasricetta-le-zippulas-zeppole-sarde-

Sono le frittelle che in Sardegna si preparano per la festa in maschera con piccole varianti da zona a zona. Alcuni le chiamano anche Zippulas.

Ingredienti per 6 persone (24 cattas):
• 500 gr di farina 00
• 25 gr di lievito di birra (un cubetto)
• 100 gr di zucchero semolato
• 2 cucchiai di latte
• 1 limone grosso e non trattato
• 1 arancio grosso e non trattato
• 1 punta di zafferano
• olio per friggere (di semi o d’oliva)

Preparazione:  Sciogliere il lievito di birra in un bicchiere con il latte intiepidito. Mescolare la farina, lo zucchero le scorzette di limone e arancio , lo zafferano energicamente e alla fine aggiungiere il lievito sciolto. L’impasto deve risultare fluido. Lasciare riposare almeno 1 ora in un luogo umido coperto da un canovaccio (magari bagnato ma ben strizzato) e tiepido (magari il forno al minimo).  Scaldare abbondante l’ olio in una casseruola dai bordi alti. Non deve fumare! Prendere un imbuto a bocca larga e versare una cucchiaiata di impasto nell’olio partendo dal centro della casseruola e andando verso l’esterno con movimenti concentrici. Si deve formare una lunga spirale che verrà fritta per 4-5 minuti o finché non è ben dorata. Mettire a scolare  su carta assorbente e al momento di servire spolvera le cattas di zucchero semolato.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply